odontoiatria pediatrica

Odontoiatria pediatrica

Abitua il tuo bambino a frequentare lo studio odontoiatrico sin da piccolo

Odontoiatria pediatrica

L’odontoiatria infantile, oggi meglio definita “odontoiatria pediatrica”, sta all’odontoiatria come la pediatria sta alla medicina.

E’ una disciplina che si occupa delle problematiche del bambino a 360 gradi, con un compito aggiuntivo, quello di curare anche l’educazione dei bambini nei confronti di questa branca dell’odontoiatria”.
Il giusto approccio psicologico adottato dal professionista consente di aiutare il bambino a superare le paure, talvolta trasmesse inconsapevolmente dai genitori divenuti odontofobici a causa di esperienze negative pregresse, e di affrontare con serenità lo studio odontoiatrico, con gli odori e i rumori, non sempre piacevoli, che lo caratterizzano.

Prenota una visita

Fissa un appuntamento per una visita di controllo.

Approccio psicologico altamente specializzato

Il bambino abituato a frequentare lo studio odontoiatrico sin da piccolo, oltre a conservare nel tempo una migliore salute orale, diviene anche un paziente ideale che nel corso della sua vita si sottoporrà a controlli periodici e a tutte le cure odontoiatriche necessarie.

Sarebbe un errore considerare i bambini solo come pazienti “un po’ più piccoli” rispetto agli adulti: non solo l’odontoiatria pediatrica richiede un approccio psicologico altamente specializzato e completamente diverso, ma ha anche a che fare con una serie di caratteristiche mediche specifiche per questa fascia d’età.

Insomma, l’odontoiatria pediatrica ha un compito per nulla semplice: traghettare il bambino e la sua bocca verso l’età adulta in perfette condizioni di salute, con un metodo acquisito relativo alla corretta gestione della salute orale e avendo creato un corretto rapporto con il dentista, senza ansie e paure. Un compito non semplice, che l’odontoiatra pediatrico affronterà ad esempio grazie a uno specifico approccio psicologico, a una serie di controlli costanti e cadenzati, all’individuazione precoce di carie o altre problematiche, a tecniche quali la sigillatura dei molari e non ultima ad una corretta e imprescindibile educazione alimentare.